Asciuga le Piccole Lacrime

Logo Emergency Aid

>

Progetti

Aiuto in caso di catastrofe Messico, finanziamento di materiale scolastico e giocattoli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

300.000 Menschen obdachlos. 300.000 senzatetto. Il 7 settembre 2017, un terremoto di magnitudo 8,2 della scala Richter ha colpito dieci Stati del Messico. I più colpiti sono state le regioni di Oaxaca e Chiapas, due degli stati più poveri, con più di 300.000 abitanti, alcuni dei quali hanno perso tutto. Dopo il terremoto di magnitudo 7,1 del 14 settembre, sono state danneggiate circa 10.000 scuole nelle zone colpite. 1.857 di esse hanno dovuto essere completamente o parzialmente ricostruite. Insieme a Save the Children, la Regine Sixt Children's Aid Foundation ha aiutato 32.000 bambini e giovani e 68.000 madri, genitori e insegnanti a ricostruire infrastrutture e alloggi. Il programma di aiuti, della durata prevista di dodici mesi, è destinato a raggiungere 100.000 persone, soprattutto bambini. Il sostegno si concentra sui pilastri della protezione dell'infanzia, la ripresa della scolarizzazione e dell'istruzione, il rinnovo delle infrastrutture igieniche e il restauro e la ristrutturazione di edifici. Il programma prevede anche l'acquisto di giocattoli per i più piccoli e di cartelle per i più grandi.

Informazioni

Logo Emergency Aid
PAESEMessico
CITTÀOaxaca
PERIODO2017

Progetti correlati

Aiuto d'urgenza Catastrofe del tifone Filippine

Cebu City,
Filippine

Disaster relief Turchia: 1700 sacchi a pelo a Erzurum

Erzurum,
Turchia

Aiuti di emergenza per le vittime dell'eruzione vulcanica a St. Vincent

Kingstown,
St. Vincent